Europei Under 21 di calcio, l’Italia tra le favorite secondo le scommesse dei bookmakers

Consigli scommesse Europei Under 21

I calciofili possono stare tranquilli. Ci sarà da divertirsi anche a ridosso dell’estate. L’Europeo Under 21 di calcio metterà di fronte tutti i migliori craque del panorama continentale, che si sfideranno in Polonia a partire dal 16 giugno con la nuova formula allargata a 12 squadre. Ma chi sono le favorite della vigilia? Ecco tutti i consigli per le scommesse in vista degli europei.

Le favorite dei bookmakers: guida l’esperta Germania

Gol a grappoli nelle qualificazioni – in un girone che definire abbordabile è però un complimento – una serie infinita di talenti che giocano già da tempo nelle grandi squadre tedesche – e non solo -. La Germania di Stefan Kuntz non può che partire con i favori del pronostico.

Per la vittoria dell’Europeo, tutte le agenzie scommesse danno per favoriti Sanè e compagni, con una quota per la vittoria che oscilla tra il 3,5 e il 3,75. Dalla Champions League all’Europeo Under 21, Marco Asensio proverà a trascinare anche la Spagna. La vittoria delle furie rosse, quotata in media 5 volte l’importo scommesso, è tra i consigli più azzeccati, vista la presenza di una pletora di talenti: oltre al già citato esterno dei blancos, il CT Celades può contare anche su Bellerin, Williams e sul rossonero Deulofeu e proverà ad insediare la Germania.

Le outsider: Svezia e Inghilterra mine vaganti

L’Inghilterra di Bothroyd potrebbe essere l’incognita di questo torneo. I “colleghi” più giovani sono protagonisti nel mondiali grazie ai gol del “blues” Solanke, i leoni inglesi potrebbero sorprendere le favorite.

Non ci sono però grandi nomi tra le fila dei britannici, e le prestazioni altalenanti rendono l’Inghilterra una vera mina vagante. La quota alta può però attirare le scommesse: il trionfo di Chalobah e soci vale infatti tra le 9 e le 12 volte la posta.

Impossibile, poi, non considerare l’organizzazione tattica della Svezia. I nordici avevano trionfato nella precedente edizione, e si affidano alla forza del gruppo per continuare a sorprendere. Gli scommettitori potrebbero puntare sui giovani under 21 guidati da Ericson con quote decisamente allettante. Un “miracolo” in stile Leicester varrebbe una quota di 15. Probabilmente un azzardo, difficile attirare consigli e scommesse, ma nel calcio tutto è possibile.

Il ruolo dell’Italia di mister Di Biagio

Le principali agenzie di scommesse non hanno però dimenticato l’Italia di mister Luigi Di Biagio. Il cammino di qualificazione non è stato dei più semplici, ma nel corso dell’ultimo campionato sono “sbocciati” una serie di talenti di sicuro avvenire, nonostante manchi a questa nazionale l’esperienza delle favorite. Sicuramente si farà sentire il talento del 18enne Gianluigi Donnarumma, una certezza anche nel ruolo di vice-Buffon nella nazionale del ct Gianpiero Ventura.

In difesa, la coppia Caldara-Rugani dovrà dimostrare di reggere la pressione di attacchi importanti, la mediana guidata da Gagliardini dovrà garantire fantasia e interdizione. L’attacco si affiderà all’estro di nomi di spicco come il capitano Domenico Berardi e il “viola” Federico Bernardeschi, ma anche alla generosità di Andrea Petagna. I bookmakers si dividono sul ruolo dell’Italia, assegnandole una quota che oscilla tra il 7 di Snai e un più generoso 11 di Betclic. Quote alte dovute soprattutto al girone di ferro che vedranno gli azzurri opposti a Germania, Danimarca e Repubblica Ceca, anche se l’ottimismo resta alto per uno dei gruppi più forti degli ultimi tempi.

Giu 14, 2017 | Postato da nel Giochi | Commenti disabilitati su Europei Under 21 di calcio, l’Italia tra le favorite secondo le scommesse dei bookmakers